SEGHERIA

SEGHERIA

Chi fa da se fa per tre! Non so se sia questo lo spirito migliore per affrontare una ristrutturazione, certo è, che è un ottimo modo per sperimentare nuovi modi di fare le cose, nuovi modi per vivere il proprio territorio e perché no, per abbassare un po' i costi complessivi. Mi rendo conto che non sia una cosa per tutti, ognuno deve trovare la sua strada, e questa è la nostra!

Seguire tutta la filiera, dal prelievo in bosco, fino alla posa in opera dentro (o fuori) casa, passando da tutti gli step di lavorazione, ti fa acquisire una nuova consapevolezza nuova, di ciò che è il materiale, il tempo e l'energia necessaria per produrre un determinato prodotto (pavimento, arredo, finitura che sia).

 

Fotografia di Chiara Brigatti. Trasformazione di un tronco di larice proveniente da Grosio in tavole da usare in sito.

Date

01 February 2021

Tags

architettura, legnolocale, cambiamento, bosco, borghi di montagna, economia di montagna